Itinerari di fede per fidanzati - Sessualità: serve un aiuto?

Una novità negli itinerari di fede in preparazione al matrimonio: la collaborazione dei consultori di ispirazione cristiana per aiutare i fidanzati a riconoscere eventuali punti deboli della loro vita sessuale.

La collaborazione dei Consultori La Famiglia di Como e Sondrio e del Consultorio La casa di Varese con la pastorale famigliare si è concretizzata in un interessante progetto: “Facciamo festa! Ma parliamone…”.
Destinatari sono i fidanzati che partecipano agli itinerari di fede in preparazione al matrimonio.
Un primo incontro sarà effettuato a livello zonale, secondo un calendario che i responsabili della pastorale famigliare concorderanno con il consultorio più vicino.
Si tratta anzitutto di aiutare i fidanzati ad effettuare una prima analisi dei loro bisogni in riferimento alla sessualità per rendersi conto, eventualmente, dell’opportunità di un intervento personalizzato alla coppia per il quale il consultorio è competente e disponibile. Sarà anche l’occasione per far conoscere il consultorio presente sul territorio. A tale scopo, al termine della serata, verrà consegnata una scheda di presentazione del consultorio, nella quale i fidanzati riceveranno anche i recapiti dei consultori.
Uno o più incontri in consultorio saranno offerti a quei fidanzati che ne sentano il bisogno. Il primo di questi incontri, gratuito, sarà effettuato con un consulente famigliare che accoglierà i fidanzati e li aiuterà a esplicitare la loro domanda. Successivamente, insieme a loro, si valuterà l’opportunità di fissare ulteriori incontri con il consulente stesso, oppure con altre figure professionali (sessuologo, ginecologo, avvocato…) secondo quanto richiesto dalla loro situazione relazionale.